I segreti del motore della Kawasaki GPz 900 R

I segreti del motore della Kawasaki GPz 900 R

Entriamo nei dettagli della supersportiva che ha dato vita all’escalation prestazionale dei decenni successivi, la Kawasaki GPz 900 R. Per i patiti di meccanica, andiamo a rivedere com'era fatto il suo 4 cilindri

Kawasaki GPz 900 R, la nuova frontiera

Kawasaki GPz 900 R, la nuova frontiera

La Kawasaki GPz 900 R è stata la supersportiva che ha innescato l’escalation prestazionale dei decenni successivi. Ripercorriamo la storia di quella che è diventata una una moto “cult” tra gli appassionati

Kawasaki Z1 900, muscoli Anni '70

Kawasaki Z1 900, muscoli Anni '70

Diretta rivale della Honda CB750 del 1968, la Kawa quattro cilindri viene presentata a Colonia nel 1972 e mette in mostra i muscoli: con 82 CV è la moto di serie più potente dell'epoca

Kawasaki GPz 900 R: la madre di tutte le Ninja

Kawasaki GPz 900 R: la madre di tutte le Ninja

Costruita dal 1983 al 2003, la Kawasaki GPz 900 R è uno straordinario esempio di successo e longevità produttiva. Merito della tecnica innovativa, della linea affascinante e di una costruzione accurata. Ma soprattutto delle eccezionali prestazioni, che ne fanno il riferimento per chi desidera una sportiva senza compromessi